Arthdal Chronicles

E’ in arrivo il nuovo kdrama di tvN intitolato Arthdal Chronicles, la serie andrà in onda a partire dal 1° giugno ogni Sabato e Domenica per un totale di 6 episodi. La licenza è stata acquisita da Netflix e sarà aggiunta al catalogo italiano l’11 giugno. Il motivo dei pochi episodi è riconducibile a netflix, quando ci sono di mezzo loro le serie vengono sempre suddivise in più parti, probabilmente per esigenze legate alle riprese. Comunque non disperate, la seconda stagione arriverà verso fine giugno, mentre la terza sarà trasmessa a settembre, per un totale di 6+6 episodi.

Si tratta di una serie storico-fantasy ambientata nell’antica Gojoseon, regione nord-occidentale ad oggi spartita tra le due Coree e la Cina. In queste terre antiche la storia prende una piega fantasy che vede quattro personaggi, abitanti del regno Arthdal, combattere tra loro per conquistare la capitale Asadal e divenire il primo Re delle terre di Arth.

Eun Som (Song Joong Ki) e Tan Ya (Kim Ji Won) sono nati entrambi sotto un segno maledetto, i due s’innamorano e vivono cercando di proteggere il loro villaggio senza sapere di essere destinati a grandi imprese, Eun Som diventerà il conquistatore di Asadal, mentre Tan Ya diventerà la prima politica donna. Sul loro cammino s’intrecciano la storia di Ta Gon (Jang Dong Gun) eroe di guerra che ambisce al trono, e Tae Ha (Kim Ok Bin) l’ultima discendente della razza primitiva diversa dagli umani, destinata a diventare l’imperatrice di Asadal.

Tra il cast principale, che forse non ha bisogno di presentazioni, figurano Song Joong Ki e Kim Ji Won che hanno già recitato insieme nel drama Descendants of the Sun. Mentre Song si è preso una pausa per dedicarsi alla sua nuova famiglia, Kim Ji Won nel 2017 ha recitato nella bellissima commedia romantica Fight for my way. Abbiamo poi Jang Dong Gun con alle spalle una lunga carriera tra drama e film di cui vi consiglio A Gentleman’s Dignity e la bellissima Kim Ok Bin di cui vorrei tanto vedere il suo ultimo film The Discloser ma non è attualmente disponibile in Italia.

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: