Be Melodramatic

E’ in arrivo un nuovo kdrama intitolato BE MELODRAMATIC (멜로가 체질), si tratta di uno slice of life sull’amicizia. La serie, conosciuta anche come MELO SUITS ME, sarà trasmessa sul canale sudcoreano jTBC a partire dal 9 agosto, ogni Venerdì e Sabato alle ore 23.00 per un totale di 16 episodi. Il drama sarà prossimamente disponibile sulla piattaforma streaming di VIKI e lo trovate con il titolo Melo is my nature.

Trattandosi di uno spaccato di vita, la storia racconta la vita di tre donne trentenni, Im Jin Joo, Lee Eun Jung e Hwang Han Joo che sono amiche fin dall’infanzia. Hwang Han Joo (Han Ji Eun), è una mamma single che cerca di bilanciare il suo lavoro nel settore marketing con la sua vita privata. Im Jin Joo (Chun Woo Hee), è una scrittrice con una personalità unica che vive di alti e bassi, indulgendo spesso nell’acquisto di borse di lusso. Lee Eun Jung (Jeon Yeo Bin) è la titolare, nonché unica dipendente, di un’impresa che produce documentari, uno dei suoi lavori diventa popolare dalla sera alla mattina.

Dopo Search WWW è bello vedere un altro drama che mette al centro di tutto le donne, ma la scelta fatta dai produttori può essere un arma a doppio taglio, il paragone con Search WWW sta già spopolando per il web e l’aspettativa per Be Melodramatic si è impennata. Spero vivamente che jTBC abbia preso in considerazione questa cosa quando hanno deciso di mandare in onda il drama a distanza di poco tempo dal finale di Search WWW della tvN, una delle reti più popolari tra il fandom di dramaland. Ad aumentare il mio scetticismo c’è anche il fatto che il cast è formato da “novellini”, a parte Gong Myung, hanno tutti poche serie alle spalle, idem per lo scrittore ed il regista.

Oltre alle tre donne, nel cast figurano anche gli attori Ahn Jae Hong e Gong Myung di cui purtroppo non è stata fornita una sinossi. Per una panoramica completa del cast vi rimando al sito mydramalist. In attesa della messa in onda, vi lascio qualche trailer.

Laura

Classe 1985 e da sempre appassionata di film e serie tv, intorno al 2012 viene casualmente catapultata nel mondo dei drama, meglio conosciuto come dramaland, qui il suo nuovo interesse cresce a dismisura portandola nel 2019 a fondare dailykdrama, per scrivere della sua passione e condividerla con il pubblico italiano.