Dalla Spagna alla Corea, Netflix conferma il remake di “Money Heist”

Netflix conferma il rumor che era trapelato mesi fa, la famosa serie spagnola “La Casa di Carta”, conosciuta anche come “Money Heist”, sarà adattata in un remake coreano da 12 episodi.

Ambientato nella penisola coreana, l’adattamento sarà diretto da Kim Hong-sun, già autore di importanti fantasy-crime drama come The GuestVoice, e Black. Mentre lo scrittore Ryu Yong-jae, già autore di My Holo Love e Psychopath Diary, si occuperà del copione insieme al suo team. La produzione sarà curata da BH Entertainment e Contents Zium. 

Alex Pina, creatore e produttore esecutivo di La Casa di Carta ha dichiarato: “I creatori coreani sviluppano da anni la loro cultura audiovisiva. Sono riusciti, come la nostra serie, ad oltrepassare i confini culturali e diventare un punto di riferimento per migliaia di telespettatori in tutto il mondo, soprattutto tra i giovani ”. Ha aggiunto: “Questo è il motivo per cui trovo affascinante che il mondo di La Casa di Carta sia così attraente per i creatori coreani da dover fare un adattamento. Il fatto che l’azione sia ambientata nella penisola coreana mi sembra anche una pietra miliare di cui sono davvero felice.”

La Casa di Carta, serie originale Netflix uscita nel 2017, ha raccolto enorme consenso in tutto il mondo ed è attualmente in produzione con la sua quinta ed ultima stagione. La popolarità internazionale di questa serie prova che le produzioni basate su culture e lingue differenti possono essere tranquillamente distribuite in tutto il mondo grazie a Netflix.

Restate sintonizzati per non perdervi futuri aggiornamenti su questo interessante remake! Se siete appassionati della serie “Money Heist”, ma non conoscete ancora il mondo dei korean drama, vi consiglio la nostra sezione “Introduzione a Dramaland

Laura

Da sempre appassionata di film e serie tv, intorno al 2012 viene casualmente catapultata nel mondo dei drama, meglio conosciuto come dramaland, qui il suo nuovo interesse cresce a dismisura portandola nel 2019 a fondare dailykdrama, per scrivere della sua passione e condividerla con il pubblico italiano.