Drama consigliati | 5 Hi-Tech Romance da non perdere!

Per il terzo articolo della rubrica “Drama Consigliati” abbiamo deciso di appagare non solo gli appassionati di dramaland ma anche quelli di tecnologia e gaming. Eccovi 5 titoli a tema tecnologico che includono però diversi generi tra cui il romance, l’azione, la commedia e il melodrama.

Are You Human Too

Drama andato in onda su KBS2 nel 2018 che merita di essere visionato anche solo per godere della performance di Seo Kang Joon, il quale ricopre un doppio ruolo, quello di essere umano e quello di robot, offrendo diverse sfaccettature di personalità. Alla trama un po’ tipica e piena di cliché stile drama coreano, si affianca una storia peculiare sulla tecnologia robotica che solleva molti quesiti sul rapporto etico tra uomo e tecnologia. Nel cast figurano anche Gong Seung Yeon, Kim Sung Ryung, Lee Joon Hyuk, Park Hwan Hee, Yoo Oh Sung e Park Young Kyoo. La serie è attualmente disponibile nel catalogo di Viki.

My Holo Love

Serie originale Netflix pubblicata a febbraio 2020 che vede la coppia Yoon Hyun Min e Go Sung Hee alle prese con il “collaudo” di una nuova intelligenza artificiale. Anche in questo caso il protagonista ricopre un doppio ruolo rivestendo sia i panni del creatore dell’I.A nonché dell’I.A stessa. La protagonista si ritroverà casualmente coinvolta nel test di questa nuova tecnologia che la porterà a vivere un peculiare triangolo d’amore: uomo, donna ed intelligenza artificiale. Per gli appassionati di tecnologia, ad una trama tipica di dramaland si affiancano i quesiti sull’utilizzo dell’intelligenza artificiale nella vita reale. Se volete scoprire di più su questa serie vi rimando al nostro articolo dedicato. La serie è attualmente disponibile nel catalogo di Netflix.

Memories of Alhambra 

Drama andato in onda su tvN a cavallo tra il 2018-2019 che ha segnato il ritorno di Hyun Bin sul piccolo schermo. E’ un drama di quelli che o lo si ama o lo si odia, colpevole di questo è sicuramente la trama estremamente peculiare, uno sviluppatore di videogiochi si ritrova intrappolato nel mondo virtuale da lui stesso creato, tale mondo è pero sovrapposto con quello reale e ciò che succede nel gioco succede anche nella realtà. A questa trama più innovativa si affiancano i tipici cliché alla korean drama, cattivi di turno che cercano di mettere le mani sul nuovo gioco e storia d’amore che lascia un po’ a desiderare, in parte anche causa della performance di Park Shin Hye relegata in un ruolo poco accattivante. Nel complesso consiglio questa serie agli amanti del gaming, i quali si ritroveranno a sorridere più volte di fronte alle tipiche situazioni vissute in prima persona, ma anche ai fan di Hyun Bin, il quale offre una performance brillante in un ruolo da protagonista assoluto. La serie è attualmente disponibile nel catalogo di Netflix.

My Absolute Boyfriend   

Drama andato in onda su SBS nel 2019 è in realtà il remake della serie giapponese Zettai Kareshi. Come spesso succede con i remake, i fans della serie originale si sono un po’ lamentati di questa versione coreana. Sebbene non all’altezza dell’originale, a mio avviso la serie offre un mix di romance e commedia tale da renderla perfetta per passare qualche ora in spensieratezza. Inoltre offre diversi spunti sull’evoluzione di una tecnologia che cerca sempre più di essere simile all’uomo. Il ruolo del robot a questo giro tocca all’attore Yeo Jin Goo affiancato dalla co-star Bang Min Ah. La ragazza entra in possesso per errore di un robot che alla prima attivazione si dichiara il suo fidanzato. A momenti simpatici e romantici si affianca una parte più melodrammatica ove i possessori di tale robot cercano a tutti i costi di recuperarlo. Se volete scoprire di più su questa serie vi rimando al nostro articolo dedicato. La serie è attualmente disponibile nel catalogo di Viki.

I’m Not a Robot

Drama andato in onda su MBC a cavallo tra 2017-2018, è in realtà ispirato alla favola francese “La bella e la Bestia”. Favola che nel corso del tempo è stata riproposta in mille varianti, in questo caso è stata modernizzata toccando il tema: “la tecnologia robotica non può sostituire il contatto umano”. L’attore Yoo Seung Ho ricopre il ruolo di un ragazzo che a conti fatti vive come la bestia che abbiamo imparato a conoscere nella serie Disney, a causa di un trauma passato ha sviluppato una fobia che non gli consente di toccare le persone, pena lo scatenarsi di una forte reazione allergica, e lo costringe quindi a vivere completamente isolato dal mondo. Deciso a comprare un robot, per superare il suo isolamento, si rivolge ad una società che però gli manda una ragazza che finge di esserlo. Quello che inizia come un semplice contratto di lavoro si trasformerà in qualcosa di più profondo che porterà entrambi a crescere emotivamente. La serie è attualmente disponibile nel catalogo di Viki.

Laura

Classe 1985 e da sempre appassionata di film e serie tv, intorno al 2012 viene casualmente catapultata nel mondo dei drama, meglio conosciuto come dramaland, qui il suo nuovo interesse cresce a dismisura portandola nel 2019 a fondare dailykdrama, per scrivere della sua passione e condividerla con il pubblico italiano.