Drama e produzioni rimandate a causa della pandemia COVID-19

Purtroppo anche la Sud Corea è alle prese con la nuova ondata di casi COVID-19 e questo ha portato numerose produzioni a sospensioni e/o ritardi per via dei protocolli governativi che richiedono test e quarantena nel caso in cui si siano certificati dei contagi.

Alcuni “extra” che recitavano in più produzioni sono risultati positivi al covid-19 e questo ha portato numerose produzioni a fermarsi per testare tutto il cast e la crew. Eccovi l’elenco delle produzioni coinvolte:

  • River Where the Moon Rises – riprese sospese causa “extra” entrato in contatto con un positivo, sono attualmente in attesa del test.
  • The Uncanny Counter – conferenza stampa rimandata dal 23 al 27 novembre, le riprese erano state sospese poiché venivano svolte in un quartiere in cui è stato richiesto un sondaggio epidemiologico. Tutto il cast è risultato negativo e le riprese sono ricominciate.
  • I Wish the World Would End Tomorrow – serie di Netflix le cui riprese procedono normalmente secondo le linee guida governative dopo che tutti i test fatti sui membri della produzione sono risultati negativi.
  • Bossam Stealing Fate – I test sulla produzione sono risultati negativi tra cui quelli di Jung Il Woo e Yuri (Girls Generation).
  • Sisyphus The Myth – riprese sospese e produzione in attesa dei test, nel mentre Cho Seung Woo e Park Shin Hye seguono i protocolli governativi sebbene non siano entrati in contatto con il caso positivo.
  • Joseon Exorcist – riprese sospese e produzione in quarantena in attesa dei test. L’attore Kam Woo Sung era sul set insieme al caso positivo, mentre Jang Dong Yoon e Park Sung Hoon non sono entrati in contatto.
  • 1theK – serie web di leon Entertainment, la società ha dovuto sanificare l’edificio e mettere in quarantena i membri della produzione entrati in contatto con un caso positivo durante le riprese del 20 novembre.

Ulteriori update saranno rilasciati non appena disponibili.

Laura

Da sempre appassionata di film e serie tv, intorno al 2012 viene casualmente catapultata nel mondo dei drama, meglio conosciuto come dramaland, qui il suo nuovo interesse cresce a dismisura portandola nel 2019 a fondare dailykdrama, per scrivere della sua passione e condividerla con il pubblico italiano.