I Hate Going to Work

Il 9 Aprile sul network KBS2 inizierà lo slice of life drama “I hate going to work” (회사 가기 싫어), incentrato sulla vita quotidiana lavorativa di un gruppo di impiegati d’ufficio. Tra i protagonisti figurano Kim Dong Wan, Han Soo Yeun, So Joo Yeon e Kim Kwan Soo, il kdrama si può considerare un corto, contando infatti solamente 12 episodi, un po’ come i web drama.

Slice of Life letteralmente significa “fetta di vita” ed è un genere molto diffuso tra le serie tv coreane, dalla traduzione è facile intuire che la trama principale è sempre incentrata su vicende di vita quotidiana a prescindere dal contesto che può essere lavorativo, scolastico o familiare.

Le storie dei protagonisti s’intrecciano tra loro tra amori, amicizie, dolori e dissapori. Tra i più famosi e peculiari troviamo, Incomplete Life basato sulla vita d’ufficio, Because this is my first life incentrato sulla vita di coppia e matrimoniale, Live che racconta le vicende di un distretto di polizia di quartiere, ed infine Prison Playbook, ambientato in una prigione, mette in risalto le storie personali sia dei prigionieri che delle guardie carcerarie.

Vi ricordo che gli ultimi due titoli menzionati sono, ad oggi, entrambi disponibili su Netflix Italia. Se siete interessati se ne consiglia la visione prima che vengano tolti dal catalogo. Vi lascio al trailer di “I hate going to work”.

Laura

Classe 1985 e da sempre appassionata di film e serie tv, intorno al 2012 viene casualmente catapultata nel mondo dei drama, meglio conosciuto come dramaland, qui il suo nuovo interesse cresce a dismisura portandola nel 2019 a fondare dailykdrama, per scrivere della sua passione e condividerla con il pubblico italiano.