I vincitori della cerimonia di premiazione “Buil Film Awards 2020”

The Man Standing Next | House of Hummingbird | Tune in for Love | Moonlit Winter | Lucky Chan-Sil

Il 22 ottobre, durante il 25esimo Festival Internazionale del Cinema di Busan si è tenuta la cerimonia di premiazione Buil Film 2020 indetta dal quotidiano Busan Ilbo. “House of Hummingbird” vince sia come miglior film che come miglior sceneggiatura. L’attore Lee Byung Hun porta a casa il premio come miglior attore grazie alla sua performance nel film “The Man Standing Next”, mentre l’attrice Jung Yu Mi vince il premio come miglior attrice grazie al suo ruolo nel film “Kim Ji Young, Born 1982”.

Ecco la lista di tutti i vincitori:

  • Miglior Film: “House of Hummingbird”
  • Miglior Regista: Jung Ji Woo (“Tune in for Love”)
  • Miglior Attore: Lee Byung Hun (“The Man Standing Next”)
  • Miglior Attrice: Jung Yu Mi (“Kim Ji-Young, Born 1982”)
  • Miglior Attore di supporto: Lee Hee Joon (“The Man Standing Next”)
  • Miglior Attrice di supporto: Lee Re (“Peninsula”)
  • Premio Star popolarità (uomo): Kang Dong Won (“Peninsula”)
  • Premio Star popolarità (donna): Seo Ye Ji (“By Quantum Physics: A Nightlife Venture”)
  • Miglior Nuovo Regista: Jo Min Jae (“Tiny Light”)
  • Miglior Nuovo Attore: Kim Dae Geon (“Clean Up”)
  • Miglior Nuova Attrice: Kang Mal Geum (“Lucky Chan-Sil”)
  • Premio Film Arts Yu Hyun Mok: Kim Il Kwon, CEO di Cinemadal
  • Miglior Sceneggiatura: Kim Bo Ra (“House of Hummingbird”)
  • Miglior Cinematografia: Hong Kyung Pyo (“Deliver Us from Evil”)
  • Miglior Musica: Yeon Ri Mok (“Tune in for Love”)
  • Miglior Direzione Artistica: Lee Geon Moon (“Deliver Us from Evil”)

Note: Kim Il-kwon, CEO di Cinemadal, è un produttore e distributore cinematografico indipendente coreano. Il premio Yu Hyun Mok è chiamato così poiché in onore del defunto regista coreano Hyun-mok Yu.

Fonte:

  • http://builfilm.busan.com/
  • http://www.busan.com/culture/

Laura

Classe 1985 e da sempre appassionata di film e serie tv, intorno al 2012 viene casualmente catapultata nel mondo dei drama, meglio conosciuto come dramaland, qui il suo nuovo interesse cresce a dismisura portandola nel 2019 a fondare dailykdrama, per scrivere della sua passione e condividerla con il pubblico italiano.