Il successo del drama “Penthouse” di SBS genera due sequel

The Penthouse: War in Life è un drama makjang di SBS che sta registrando ascolti da record nonostante alcuni fermi di produzione causa covid-19. La serie è ormai quasi giunta alla sua conclusione e già nell’industria si parla di una papabile seconda e terza stagione.

In molti credevano che Penthouse potesse essere l’erede di Sky Castle, ma si è rivelato essere un mystery-thriller estremo tendente alla soap-opera, genere che in coreano viene definito “MAKJANG”, tanto che alcune puntate sono state poi ri-classificate con un ratings di 19+anni dopo che alcuni cittadini avevano presentato reclami, per i contenuti violenti trasmessi, presso la KCSC (Korea Communications Standards Commission).

Scritta da Kim Soon Ok, autrice famosa per il genere Makjang, la serie offre una trama ricca di gelosie, tradimenti e morte, ambientata nel lussoso palazzo “Hera” ove vive l’elite della società, tale da competere con le soap-opera americane più intricate, stile “Beautiful”.

La premiere della serie (primi due episodi) ha registrato picchi di audiance che vanno dal 9 al 10 % per poi continuare a salire fino a registrare il 23.3% nell’episodio 15, attualmente l’ultimo ad essere andato in onda. Allo stesso tempo il titolo Penthouse si è piazzato primo nella classifica delle serie più chiacchierate, fornita da Good Data Corporation, per tre settimane consecutive nel mese di dicembre, mentre alcuni membri del cast hanno occupato le prime posizioni della classifica dedicata ad attori e attrici: Eugene, Park Eun Suk, Lee Ji Ah, Kim So Yeon e Uhm Ki Joon.

Come spesso accade con i makjang (soap-opera), sebbene la storia sia priva di senso riesce comunque a catturare lo spettatore grazie a colpi di scena e finali alla cliffhanger. Il successo della serie ha portato alla conferma di un sequel, suddiviso in due stagioni (la 2 e la 3).

Vi lascio al trailer del sequel e al nostro articolo anteprima ove potete scoprire di più sulla prima stagione.

PENTHOUSE 2

Note: La società Good Data Corporation, raccoglie i dati da notizie, blog, comunità web, video e social media, e fornisce settimanalmente una classifica TOP 10 dei drama e membri del cast più “chiacchierati” in Sud Corea.

Laura

Da sempre appassionata di film e serie tv, intorno al 2012 viene casualmente catapultata nel mondo dei drama, meglio conosciuto come dramaland, qui il suo nuovo interesse cresce a dismisura portandola nel 2019 a fondare dailykdrama, per scrivere della sua passione e condividerla con il pubblico italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: