KDRAMA | Daily, Family e Weekday, facciamo chiarezza!

I drama coreani, in base al formato degli episodi e alle modalità di messa in onda, si suddividono in tre categorie:

  • DAILY DRAMA: fascia pre-serale lun-ven (100+ episodi)
  • WEEKEND/FAMILY DRAMA: fascia serale sab-dom (50+episodi)
  • WEEKDAY DRAMA: 1^ o 2^ serata, due giorni a settimana (16+ episodi)

I daily drama sono molto simili alle sitcom per quanto riguarda il formato. Le puntate durano 35-40 minuti e vanno in onda tutti i giorni in fascia pre serale, dal lunedì al venerdì, per un totale di 100 e più episodi, ma ci sono daily che arrivano anche a 150-180 episodi e quindi la durata media della messa in onda può variare dai 3 ai 6 mesi.

Molto diverso è invece il contenuto, a differenza delle sitcom in cui ogni episodio racconta eventi a sé stanti, nei daily drama esiste una trama unica che si sviluppa nel corso di tutte le puntate, considerando la mole di episodi è facile intuire che i daily tendono a “trascinare” la storia, proponendo a volte situazioni ripetitive, che spesso coinvolgono due o più personaggi e rispettivi nuclei familiari nonché amicizie di famiglia.

  • Titolo: Lovers in Bloom (무궁화 꽃이 피었습니다)
  • Formato: DAILY
  • Episodi: 120 da 35 minuti
  • Network: KBS1 – anno 2017
  • Genere: Commedia, Romantico, Famiglia, Melodrama
  • Trama: La vita di due colleghi s’intreccia fuori e dentro l’orario lavorativo, lei è una ex-pugile, vedova, con una figlia da crescere, lui è single, di buona famiglia, molto serio e con un forte senso di giustizia.

I family drama invece vanno in onda nel weekend e si aggirano intorno alla cinquantina di episodi. Le puntate durano in media 1 ora e 10 minuti e vengono trasmesse il sabato e domenica sera. A seconda degli ascolti il drama può arrivare fino a 60-80 episodi, così come può essere tagliato in caso di flop.

Sia i daily che i family drama presentano lo stesso tipo di trama, incentrata sulle vicissitudini di svariati personaggi, spesso di tre o più famiglie, che s’intrecciano tra loro. Tra gli elementi ricorrenti troviamo l’amore, l’amicizia, il rapporto tra parenti, il lavoro ed altre problematiche della vita quotidiana. Il genere principale è quasi sempre la commedia a cui si aggiungono elementi drammatici e spesso tendenti al makjang. L’ambientazione più in voga è quella contemporanea ma non mancano produzioni con elementi storici.

  • Titolo: What Happens to My Family? (가족끼리 왜 이래)
  • Formato: FAMILY
  • Episodi: 53 da 1 ora e 5 minuti
  • Network: KBS2 – 2014-15
  • Genere: Commedia, Romantico, Famiglia, Melodrama
  • Trama: Cha Bong Soon è un padre vedovo che ha dovuto crescere da solo 3 figli, la più grande lavora come segretaria e la sua vita amorosa viene stravolta quando viene trasferita d’ufficio, il figlio di mezzo è un medico e decide di sposare la figlia del direttore dell’ospedale in cui lavora, mentre il figlio più piccolo vuole ereditare l’impresa di famiglia, un negozio di tofu. Il padre stanco di avere a che fare con una prole immatura ed ingrata decide di fare causa ai figli mandando la famiglia nel caos.

L’ultimo format è quello più normale ed anche il più apprezzato, i weekday drama vengono trasmessi nell’arco di tutta la settimana sulle varie emittenti televisive, funziona un po’ come nella programmazione televisiva occidentale, alla sera puoi sintonizzarti e decidere di guardare il telefilm su italia 1 piuttosto che quello su sky atlantic e così via a seconda delle reti e abbonamenti a cui puoi accedere.

Ogni drama va in onda due volte a settimana in uno slot dedicato di prima o seconda serata, in due giorni fissi, solitamente consecutivi tra loro. Gli episodi possono durare dai 40 minuti fino ad 1 ora e 30, ed il totale solitamente si aggira intorno ai 16-24 episodi in stagione unica, con qualche eccezione legata all’indice di ascolto come sopra menzionato.

Per il contenuto i weekday drama sono quelli che più si avvicinano alle serie tv occidentali, con storie e generi diversi. Sebbene a livello di trama esistano dei cliché comuni che si ripropongono in ogni kdrama, per quanto riguarda il genere sono molto variegati e potete quindi trovare il drama medical, il crime-thriller, il romance, la comedy e così via.

  • Titolo: Signal (시그널)
  • Episodi: 16 da 1 ora e 15 minuti
  • Network: tvN – 2016
  • Genere: Mistero, Investigativo, Crimine
  • Trama: Due poliziotti riescono a comunicare tra loro tramite una radio, i due collaborano per incastrare un serial killer che è tornato all’opera dopo anni di silenzio. Basato su fatti realmente accaduti (Hwaseong serial killer)

Per la durata degli episodi è importante segnalare che in Sud Corea esiste una legge che vieta la trasmissione di pubblicità durante la messa in onda dell’episodio. Per raggirare la legge e guadagnare di più, qualche anno fa, alcune emittenti televisive hanno iniziato a spezzare gli episodi in due parti, cambiandone la numerazione, in modo da poter trasmettere la pubblicità tra le due parti.

Con questo nuovo sistema un family drama da 50 episodi da 1 ora si trasforma facilmente in 100 episodi da mezz’ora, e così via anche per gli altri format. Molti spettatori si scoraggiano pensando di avere a che fare con un daily drama, ma non è così. Non fatevi pertanto ingannare dalla nuova numerazione e controllate sempre la durata dell’episodio.

Concludo lasciandovi un elenco delle principali emittenti televisive coreane che sfornano k-drama a più non posso: KBS, MBC, KBS, OCN, SBS, JTBC, TVN, TV Chosun. Quasi tutte hanno il canale ufficiale di YouTube ove è possibile visionare trailers, teaser nonché interi episodi e altri video inerenti i k-drama da loro prodotti. Per maggiori informazioni vi consiglio la lettura del mio articolo Come e dove guardare i drama.

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: