Kim Bo Ra confermata nel drama “Snow White Must Die”

L’agenzia di Kim Bo Ra ha confermato che l’attrice apparirà nel drama “Snow White Must Die”, basato sull’omonimo best-seller tedesco scritto da Nele Neuhaus.

Pubblicato per la prima volta nel 2021, il libro “Snow White Must Die” è il quarto titolo della serie di gialli contemporanei Bodenstein & Kirchhoff divenuta ormai un best-seller.

L’adattamento coreano racconterà i misteriosi eventi che accadono in un piccolo villaggio, mostrando la crudeltà della natura umana. Sia Byun Yo Han che Go Bo Gyeol sono attualmente in trattative per recitare nel drama.

Trama del libro: In una piovosa giornata di novembre, i detective della polizia Pia Kirchhoff e Oliver von Bodenstein vengono chiamati a un misterioso incidente stradale: una donna è caduta da un ponte pedonale su un’auto che passava sotto. Secondo un testimone, la donna potrebbe essere stata spinta. L’indagine porta Pia e Oliver in un piccolo villaggio e nella casa della vittima, Rita Cramer.

Una sera di settembre di undici anni prima, due ragazze diciassettenne erano scomparse dal villaggio senza lasciare traccia. In un processo basato solo su prove indiziarie, il ventenne Tobias Sartorius, figlio di Rita Cramer, è stato condannato a dieci anni di carcere. Bodenstein e Kirchhoff scoprono che Tobias, dopo aver scontato la pena, è tornato nella sua città natale. L’aggressione a sua madre aveva qualcosa a che fare con il suo ritorno? Nel villaggio, Pia e Oliver incontrano un muro di silenzio.

Quando un’altra ragazza scompare, gli eventi del passato sembrano ripetersi in maniera disastrosa. L’indagine si trasforma in una corsa contro il tempo, perché per gli abitanti del villaggio è presto chiaro chi è l’autore, e questa volta sono determinati a prendere in mano la situazione. Un mistero atmosferico, guidato dai personaggi e ricco di suspense ambientato in una piccola città che potrebbe essere ovunque, che affronta questioni di pettegolezzi, potere e mantenimento delle apparenze.

Laura

Da sempre appassionata di film e serie tv, nel 2012 viene casualmente catapultata nel mondo dei drama, meglio conosciuto come dramaland, qui il suo nuovo interesse cresce a dismisura portandola nel 2019 a fondare dailykdrama, per scrivere della sua passione e condividerla con il pubblico italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: