Kim Nam Gil, Kim So Jin, e Jin Seon Gyu confermati nel drama “Those Who Read Hearts of Evil” di SBS

SBS ha confermato che Kim Nam Gil, Jin Seon Gyu e Kim So Jin saranno i tre protagonisti del suo nuovo drama crime-thriller “Those Who Read Hearts of Evil”.

“Those Who Read Hearts of Evil” è basato sull’omonimo libro co-scritto da Go Na Moo e da Kwon Il Yong, primo profiler criminale della Corea del Sud, che ha operato in un periodo in cui la parola “profilazione” non esisteva, aiutando a catturare diversi criminali negli anni 2000. La trama del drama ripercorre un po’ quella che è la storia della tecnica di “profilazione” in Corea, raccontando del primo team d’indagine creato che utilizzava questa tecnica.

Kim Nam Gil interpreterà il profiler Song Ha Young del team d’indagini scientifiche sull’analisi del comportamento criminale della Seoul Metropolitan Police Agency. Sebbene Song Ha Young sembri privo di emozioni, è una figura che legge più profondamente negli umani di chiunque altro. Jin Sun Gyu interpreterà Gook Young Soo, il leader del team di analisi del comportamento criminale. Si rende conto della necessità di analizzare il comportamento criminale e, dopo una lunga pianificazione, crea il team di analisi del comportamento criminale. Kim So Jin assumerà il ruolo di Yoon Tae Goo, il caposquadra dell’Unità investigativa mobile presso l’Agenzia di polizia metropolitana di Seoul. Yoon Tae Goo usa il suo istinto animalesco per percepire i casi, ed è conosciuta come una leggenda nel mondo della gestione dei crimini violenti.

“Those Who Read Hearts of Evil” andrà in onda nella seconda metà di quest’anno.

Laura

Da sempre appassionata di film e serie tv, nel 2012 viene casualmente catapultata nel mondo dei drama, meglio conosciuto come dramaland, qui il suo nuovo interesse cresce a dismisura portandola nel 2019 a fondare dailykdrama, per scrivere della sua passione e condividerla con il pubblico italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: