Miss Lee

E’ in arrivo un nuovo kdrama intitolato MISS LEE (청일전자 미쓰리), la serie sarà trasmessa a partire dal 25 settembre sul canale tvN, ogni Mercoledì e Giovedì per un totale di 16 episodi da 60 minuti l’uno. Si tratta di una commedia ambientata nel mondo del lavoro, considerando che anche Pegasus Market è una commedia in ambito lavorativo, mi chiedo se tvN abbia fatto bene a mandarle in onda nello stesso periodo, non vorrei che le due serie risultassero troppo simili e/o ridondanti.

La storia segue le vicende lavorative di Lee Seon Sim (Hyeri), grazie ad ottimismo e perseveranza riesce a scalare i vertici della società per cui lavora, passando da semplice dipendente che svolge le più disparate commissioni a CEO dell’azienda. Il suo ottimismo contagerà un po’ tutti in azienda, in particolar modo il cinico Yoo Jin Wook (Kim Sang Kyung) che diventerà il mentore della ragazza.

Ai due protagonisti sopra citati si affiancano l’attrice Uhm Hyun Kyun e l’attore Cha Seo Won, purtroppo non so dirvi che ruolo avranno e come saranno coinvolti nella storia, per il cast completo vi rimando a MDL. Per quanto riguarda il cast principale non posso dirvi molto, purtroppo sono tutti attori-attrici che non mi hanno particolarmente colpito con le loro interpretazioni, a parte Kim Sang Kyung che ha recitato sia in Memories of Murder che in What Happens to My Family? due produzioni che mi sono piaciute molto.

Hyeri e Cha Seo Won sono troppo giovani, hanno debuttato come attori tra il 2012 ed il 2013, io ho iniziato a guardare i drama attorno a quel periodo ma ho iniziato da quelli più vecchi, motivo per cui conosco meglio gli attori veterani che quelli giovani. Di lei ho visto quattro serie, di lui ne ho viste tre ed entrambi non hanno lasciato il segno, colpa loro? del ruolo o del drama? E’ difficile dirlo quando hai così poco materiale su cui basarti, cerco di non giudicare troppo i giovani poiché hanno ancora tutto il tempo per dimostrare il loro talento. Dai trailers l’interpretazione di Hyeri sembra interessante, oltretutto essendo la protagonista assoluta è veramente la sua occasione per dimostrarci qualcosa, le auguro quindi un in bocca al lupo per questo nuovo drama!

Diverso invece è il caso di Uhm Hyun Kyung, qui si tratta di pura e semplice coincidenza, sebbene abbia debuttato nel 2007, ad oggi l’ho incrociata in sole due produzioni, le serie asiatiche sono tantissime ed è impossibile guardarle tutte, e soprattutto amarle tutte, possono quindi capitare questi casi ove anche gli attori più veterani mi risultino semi-sconosciuti. So di aver amato Defendant per Ji Sung ma lei non me la ricordo assolutamente, eppure figura nel cast, tra i suoi drama molti hanno amato Good Doctor.

In attesa della messa in onda vi lascio qualche teasers, al momento nessuno ha acquisito la licenza di questa serie per la trasmissione italiana, ma i più curiosi sapranno sicuramente come reperirla lo stesso.

Laura

Classe 1985 e da sempre appassionata di film e serie tv, intorno al 2012 viene casualmente catapultata nel mondo dei drama, meglio conosciuto come dramaland, qui il suo nuovo interesse cresce a dismisura portandola nel 2019 a fondare dailykdrama, per scrivere della sua passione e condividerla con il pubblico italiano.