Netflix annuncia la serie documentario “The Raincoat Killer: Chasing a Predator in Korea”

La serie documenta i crimini commessi dall’efferato serial killer Yoo Young-chul che ha scioccato la società coreana nel 2004. Ripercorrendo i passi di un famigerato serial killer che in meno di un anno ha ucciso un totale di 20 persone in varie parti di Seoul, prendendo di mira vittime come anziani benestanti, massaggiatrici e giovani donne.

Il gran numero di brutali omicidi che ha commesso, i metodi crudeli di uccisione che ha usato e il grottesco smembramento dei corpi erano orribili e senza precedenti. “The Raincoat Killer: Chasing a Predator in Korea” esaminerà questi eventi come non sono mai stati raccontati prima, attraverso filmati d’archivio e numerose interviste con le persone direttamente coinvolte nel caso, raccontando questa storia attraverso le voci delle persone che erano lì. Con forti ricordi dei familiari delle vittime, dell’ufficiale responsabile del caso presso l’agenzia di polizia metropolitana di Seoul, detective, investigatori, pubblici ministeri e avvocati, nonché Kwon Il-yong, il primo profiler rivoluzionario della Corea che ha interagito direttamente con Yoo Young -chul e altri profiler tra cui Lee Soo-jung e Bae Sang-hoon.

La serie, composta da 3 parti, uscirà il 22 ottobre in oltre 190 paesi, solo su Netflix

Laura

Da sempre appassionata di film e serie tv, nel 2012 viene casualmente catapultata nel mondo dei drama, meglio conosciuto come dramaland, qui il suo nuovo interesse cresce a dismisura portandola nel 2019 a fondare dailykdrama, per scrivere della sua passione e condividerla con il pubblico italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: