NETFLIX conferma il cast del drama diretto da Kim Jin Min, reclutati Han So Hee, Park Hee Soon, Ahn Bo Hyun e altri

Netflix conferma Han So Hee, Park Hee Soon, Ahn Bo Hyun, Kim Sang Ho, Lee Hak Ju e Jang Yull nel cast di “Undercover-Nemesis”, serie originale diretta da Kim Jin Min (Extracurricular) di cui vi avevamo accennato nella nostra precedente news.

La trama ci racconta di una donna della criminalità organizzata che s’infiltra nelle forze di polizia per scoprire la verità sulla morte del padre, mancato in circostanze misteriose.

L’attrice Han So Hee (The World of the Married), ricoprirà il ruolo di Yun Ji-u, alla ricerca della verità per vendicare il padre si ritroverà a lavorare per le due facce opposte della medaglia, la criminalità organizzata e le forze di polizia. L’attore Park Hee Soon (Missing Noir M) interpreterà Choi Mu-jin, boss del cartello della droga “Dongcheon”, prenderà Yun Ji-u sotto le sue ali e la trasformerà in un’agente sotto copertura.

L’attore Ahn Bo-hyun (Itaewon Class) sarà il detective di polizia Jeon Pil-do della divisione narcotici, mentre l’attore Kang Sang Ho (Kingdom) sarà Cha Gi-ho, capo della divisione narcotici ossessionato dal distruggere il cartello “Dongcheon” prima di andare in pensione.

Tra i membri del cartello troviamo l’attore Lee Hak Joo (Sweet Munchies) nel ruolo di Jung Tae-ju e l’attore Jang Yull (Stranger 2) nel ruolo di Do Gang-jae, il primo è leale e obbediente tanto da conquistarsi la fiducia del boss, il secondo vuole invece vendicarsi di Yun Ji-u, aggiungendo conflitto alla storia.

“Undercover” (titolo provvisorio) è un dark thriller scritto da Kim Ba Da (The Huntresses) che sarà prodotto dallo studio Fleet Co., la serie sarà rilasciata globalmente in esclusiva su Netflix.

Laura

Classe 1985 e da sempre appassionata di film e serie tv, intorno al 2012 viene casualmente catapultata nel mondo dei drama, meglio conosciuto come dramaland, qui il suo nuovo interesse cresce a dismisura portandola nel 2019 a fondare dailykdrama, per scrivere della sua passione e condividerla con il pubblico italiano.