Netflix | Confermato il drama “Hellbound”

Webtoon – Hell

Netflix continua la sua collaborazione con la Sud Corea, è stata infatti annunciata la produzione di una nuova serie originale sudcoreana, dal titolo provvisorio “Hellbound”, diretta da Yeon Sang Ho, lo stesso regista del film “Train to Busan” e relativo sequel “Penisola” di prossimo arrivo, nonché sceneggiatore del recente drama “The Cursed“, di cui ci aspettavamo l’uscita su Netflix purtroppo mai pervenuta.

La trama di Hellbound ci racconta di esseri soprannaturali che appaiono dal nulla per condannare le persone all’inferno, mentre un nuovo gruppo religioso interpreta questi eventi come volontà del divino, altri cercano semplicemente di sopravvivere in condizioni di assoluto caos sociale. Come vuole la moda recente, anche questa serie è tratta da un webtoon, intitolato HellInferno (지옥). La serie sarà prodotta in collaborazione con il regista Yeon Sang Ho e l’illustratore Choi Gyu Seok, autore di SongotPiercer, webtoon adattato nel drama Awl di JTBC nel 2015, un’ottima produzione sui diritti dei lavoratori, tema molto delicato in Sud Corea.

Awl – 2015 Jtbc

Ma torniamo alla notizia, Yeon e Choi saranno responsabili di adattare il webtoon “Inferno” in una serie originale Netflix, i due si occuperanno insieme della sceneggiatura, mentre sarà Yeon a dirigere la produzione. Per quanto riguarda il cast Netflix non ha confermato nulla, ma nel corso dei precedenti mesi, dallo show-biz coreano erano giunte notizie in merito ad una produzione intitolata “the hell” alla ricerca del cast, tra i nomi a cui è giunta l’offerta di casting ci sono: Yoon Ah In, Park Jung Min, Kim Hyun Joo, Won Jin Ah, Yang Ik Jun e Kim Do Yoon.

Hellbound sarà prodotto da Lezhin Studio e sarà disponibile solo su Netflix, al momento questo è tutto, non ci resta che aspettare che qualcuno si sbottoni un po’ di più sulla produzione, continuate a seguirci per non perdervi aggiornamenti!

Laura

Classe 1985 e da sempre appassionata di film e serie tv, intorno al 2012 viene casualmente catapultata nel mondo dei drama, meglio conosciuto come dramaland, qui il suo nuovo interesse cresce a dismisura portandola nel 2019 a fondare dailykdrama, per scrivere della sua passione e condividerla con il pubblico italiano.