THE CURSED

Poster- The Cursed

Domani sull’emittente televisiva sudcoreana tvN ci sarà la prima del thriller drama The Cursed. Scopriamo insieme questa nuova serie tv!

Dettagli

  • Titolo inglese: The Cursed
  • Titolo originale: 방법
  • Periodo: 10 febbraio – 17 marzo
  • Genere: Thriller, Mistero, Soprannaturale
  • Episodi: nr. 12 da 60 minuti
  • Rete: tvN
  • Slot: Lunedì e Martedì
  • Rating: 15 + anni
  • STREAMING: attualmente non disponibile su piattaforme streaming che operano in Italia.

Trama

La giornalista Im Jin Hee (Uhm Ji Won) sta investigando sulla società informatica “Forest”, ove il CEO Jin Jong Hyun (Sung Dong II) sembra essere particolarmente attratto da pratiche spirituali. La giornalista scoprirà infatti che la società si avvale di consulenze spirituali, rilasciate da una società affiliata controllata da Jin Kyung, (Jo Mi Soo). Nel corso dell’indagine sarà coinvolta anche una ragazza di nome Baek So Jin (Jeong Ji So), la quale pare essere posseduta da uno spirito, oltre ad avere particolari abilità spirituali.

Cast principale

Uhm Jin Hee
Sung Dong II
Jo Min Soo
Jeong Ji So

Prima di presentare il cast penso sia doveroso segnalare che lo sceneggiatore di The Cursed (Yeon Sang Ho) ha fatto da regista nel film zombie/horror Train to Busan, nonché nel sequel Train To Busan 2: Penisula, in arrivo al cinema quest’anno. Se volete vedere come lavora, il suo unico film da lui scritto e diretto s’intitola Psychokinesis ed è attualmente presente nel catalogo italiano di NETFLIX.

Tra il cast di questa nuova serie abbiamo l’attore veterano Sung Dong Il, di cui vi ho già ampiamente parlato in precedenti articoli. E’ un ottimo attore che trovate un po’ ovunque, il suo ultimo ruolo è stato nella serie Trap dell’anno scorso. Lo trovate in tre diverse produzioni presenti su Netflix, Live, Prison Playbook e Chief of Staff 2. L’attrice Jo Min So è anche veterana però la conosco poco, la sua carriera è costellata da due lunghe pause che si allineano con il mio avvicinamento al mondo di dramaland. Non ho pertanto mai avuto occasione di incrociare una delle sue produzioni, ma rimedierò presto! Intanto ho studiato un po’ per voi.

Nel 2005 si è presa una pausa di 4 anni dalla recitazione, ritornando nel 2009 con il drama Will it Snow for Christmas?. Una delle serie classiche più famose che ho in lista da quasi 8 anni, faccio mea culpa! Nel 2012 ha recitato nel film Pieta, presentato al festival di Venezia dello stesso anno, vincendo poi diversi premi. Verso il 2013-14 si è nuovamente distanziata dal mondo della recitazione per ritornare nel 2018 con il film The Witch: Part 1 The Subversion. Il 2020 segnerà quindi il suo ritorno sul piccolo schermo.

Attrice che invece conosco molto meglio è Uhm Ji Won, di cui ho amato la sua performance in Spring Turns to Spring dello scorso anno, insieme alla collega Lee Yoo Ri. Tra i suoi lavori vi consiglio assolutamente il film Hope, ma anche Missing non è male. Infine tra i protagonisti figura anche la giovane Jeong Ji So, alle prese con il suo primo ruolo da protagonista. Finora aveva recitato solamente in ruoli di supporto, tra cui figura anche la parte nel film Parasite come figlia della famiglia ricca.

Opinione personale: Inizialmente scettica sulla trama, in quanto si parlava di una società IT dedita alle pratiche occulte, l’avevo accantonato. Quando poi è giunta la notizia che l’attore Sung Dong II entrava a far parte del cast, ho iniziato a seguire con più interesse questa serie, tanto che ad oggi sono più propensa per la visione, trailer e posters sono accattivanti, mentre il genere mi ricorda un po’ “The Guest”, che mi era piaciuto molto. E poi c’è Sung Dong II, almeno un tentativo devo concederglielo! In attesa di questa serie, mi metto alla ricerca del film Pieta con Jo Min So.

Cast Secondario

  • Sceneggiatore: Yeon Sang Ho
  • Regista: Kim Yong Wan
  • Jung Moon Sung
  • Kim Min Jae
  • Kim In Kwon
  • Go Gyu Pil
  • Lee Joong Ok
  • Kim Mi Kyung
  • Kim Joo Ah
  • Park Sung Il

Trailer

Laura

Classe 1985 e da sempre appassionata di film e serie tv, intorno al 2012 viene casualmente catapultata nel mondo dei drama, meglio conosciuto come dramaland, qui il suo nuovo interesse cresce a dismisura portandola nel 2019 a fondare dailykdrama, per scrivere della sua passione e condividerla con il pubblico italiano.