The King: Eternal Monarch

Dettagli

  • Titolo inglese: The King: Eternal Monarch
  • Titolo originale: 더 킹: 영원의 군주
  • Periodo: 17 aprile – 12 giugno
  • Episodi: 16 da 1 ora circa.
  • Rete: SBS
  • Slot: Venerdì e Sabato
  • Genere: Storico, Fantasy, Romance
  • Rating: 15+ anni
  • Streaming: licenza netflix

The King: Eternal Monarch è uno di quei drama che diventano famosi ancor prima di andare in onda, grazie all’entusiasmo dei fans, ad oggi è una delle più attese serie tv del 2020. Complice di questo “hype” è sicuramente la produzione, che se analizzata nel suo insieme promette faville. La sceneggiatura è curata da Kim Eun Sook, autrice di svariati drama di successo, tra questi possiamo citare i fantasy-romance Goblin e Secret Garden, lo storico Mr. Sunshine, ma anche i romance Descendants of the Sun, The Heirs, A Gentleman’s Dignity e tante altre serie più vecchie molto valide.

Nel complesso quest’autrice ha dimostrato di saper scrivere romance, fantasy e storici, tre generi che guarda caso sono alla base di The King: Eternal Monarch. Il regista sarà Baek Sang Hoon, con un curriculum leggermente meno importante, ma che ha già collaborato con l’autrice dirigendo DOTS. L’altro fattore che genera “hype” è sicuramente il cast stellare, di cui vi parlerò però nei paragrafi successivi. Inoltre la serie è targata SBS, emittente che nel corso degli anni ha ospitato moltissimi fantasy-romance di successo, alcuni dei quali vi saranno consigliati nel nuovo articolo della rubrica “Drama Consigliati” di prossimo arrivo 😉

Trama

Yi Gon, interpretato da Lee Min Ho, vive in un’universo parallelo ove vige la monarchia, lui è il terzo imperatore della sua dinastia, eletto giovanissimo dopo la tragica perdita del padre. Sebbene sia considerato un perfetto leader, le ferite che si porta dentro lo portano spesso a scappare dalla vita di corte. Durante una di queste fughe scoprirà un portale che lo trasporta nel mondo che tutti noi conosciamo, ove incontra la detective Jung Tae Eul, interpretata da Kim Go Eun. Insieme cercheranno di chiudere il portale per salvare entrambi i mondi.

Cast principale

Il cast principale è composto dalla coppia Lee Min Ho e Kim Go Eun, a cui si affiancano rispettivamente, Woo Do Hwan nei panni di bodyguard del Re, e Kim Kyung Nam nei panni di un detective, collega della protagonista. A fare da antagonista ci pensa l’attore Lee Jung Jin, nei panni di un’imperatore cinese, mentre l’attrice Jung Eun Chae ricoprirà un ruolo politico all’interno della corte.

Come sopra accennato il cast è decisamente stellare, abbiamo il ritorno di Lee Min Ho sul piccolo schermo dopo quasi 4 anni di assenza, il suo ultimo drama è stato il fantasy The Legend of the Blue Sea del 2016 su SBS. L’attore ha già collaborato con l’autrice nel drama The Heirs del 2013 ed è uno degli attori più popolari tra i fans internazionali, in quanto è stato protagonista di Boys Over Flowers, uno dei drama che per molti ha segnato la scoperta dell’esistenza di dramaland. Curiosità: l’attore è stato anche scelto dalla Ferrero per pubblicizzare i famosissimi cioccolatini italiani in Sud Corea. Provate a cercarlo su youtube, girano dei simpatici spot con lui protagonista 😉

L’attrice Kim Go Eun si è focalizzata per anni sul cinema, sul fronte drama questo è solamente il suo terzo ruolo da protagonista, arriva però dal successo di Goblin ove recitava insieme a pezzi da novanta quali Gong Yoo, Lee Dong Wook, Yoo In Na e altri. Avendo quindi già collaborato con l’autrice in un colosso del fantasy-romance, ci si aspetta che sia preparata per il suo nuovo ruolo. Se questi due nomi non bastano, ecco che nel cast figura Woo Do Hwan, giovane attore che sta cavalcando l’onda del suo successo iniziato grazie a Save Me e Mad Dog del 2017, tra le serie più recenti lo trovate su Netflix in My Country: The New Age.

Abbiamo infine due volti un po’ meno noti, Kim Kyung Nam che arriva dalla commedia Special Labor Inspector Jo ove ricopriva il suo primo ruolo da protagonista secondario, questo drama sarà a conti fatti il suo secondo ruolo importante. E l’attrice Jung Eun Chae nella cui corta carriera non spiccano titoli particolarmente epici se non l’horror The Guest del 2018. A chiudere il cast ci pensa l’attore veterano Lee Jung Jin che non vedevamo sul piccolo schermo dal 2017. Tra i suoi lavori più importanti possiamo citare il film Pietà del 2012

Cast Secondario

  • Jeon Moo Song
  • Kim Young Ok
  • Jeon Bae Soo
  • Seo Jung Yeon
  • Park Won Sang
  • Kim Yong Ji
  • Lee Hong Nae
  • Jang Hae Min
  • Park So Jin
  • Park Ji Yun
  • Hwang Se On
  • Hwang Young Hee
  • Song Sang Eun
  • Ahn Shi Ha
  • Kang Hong Suk
  • Yang Hyun Min
  • Heo Dong Won
  • Kim Hyung Woo
  • Choi Woo Seong

Trailer

Laura

Classe 1985 e da sempre appassionata di film e serie tv, intorno al 2012 viene casualmente catapultata nel mondo dei drama, meglio conosciuto come dramaland, qui il suo nuovo interesse cresce a dismisura portandola nel 2019 a fondare dailykdrama, per scrivere della sua passione e condividerla con il pubblico italiano.