When The Camellia Blooms, The Running Mates: Human Rights e Secret Boutique

Mercoledì 18 settembre ci sarà la premiere di tre nuove serie tv sudcoreane, sul canale KBS2 andrà in onda la commedia romantica “WHEN THE CAMELLIA BLOOMS” (동백꽃 필 무렵), la serie sarà trasmessa tutti i Mercoledì e Giovedì per un totale di 32 episodi da 35 minuti l’uno, grazie a Netflix la potremo vedere in Italia dal 28 settembre in poi. Sul canale SBS andrà in onda il melodrama “SECRET BOUTIQUE” (시크릿 부티크), la serie sarà trasmessa ogni Mercoledì e Giovedì per un totale di 32 episodi da 35 minuti l’uno. Mentre sul canale OCN andrà in onda il Law/Crime “The Running Mates: Human Rights (달리는 조사관), la serie andrà in onda ogni Mercoledì e Giovedì per un totale di 16 episodi. Di questi due drama, al momento, solamente il secondo è stato acquisito da VIKI e sarà quindi prossimamente disponibile alla visione italiana.

WHEN THE CAMELLIA BLOOMS

When the camellia blooms viene “venduto” come commedia romantica ma in realtà tra i generi proposti figura anche un “thriller”. Avendo poche informazioni inerenti alla trama è difficile dire se sarà la classica rom-com oppure se sarà una serie più profonda. La storia è incentrata sul personaggio di Dong Baek (Gong Hyo Jin), una ragazza madre. La vita della donna s’intreccia con quella di tre uomini, due dei quali però, pare facciano già coppia fissa con altre donne.

Nel cast principale figurano, Gong Hyo Jin e Kang Ha Neul come protagonisti assoluti, a cui poi si affiancano i protagonisti secondari, Kim Ji Suk, e Oh Jung Se che immagino saranno gli “altri” due uomini a cui fa riferimento la trama, per il cast al completo vi rimando a MDL. I due protagonisti non hanno bisogno di presentazioni, la prima è Gong Hyo Jin, vista l’ultima volta sul piccolo schermo in Jealousy Incarnate del 2016, tra i suoi lavori più famosi c’è sicuramente The Master’s Sun del 2013 ma molti dei suoi drama meritano di essere visti. Quest’anno è stata anche protagonista nel film Hit and Run Squad, a me non ha fatto impazzire ma il cast era ottimo. Non vedo invece l’ora di vederla nel nuovo film The Most Ordinary Romance con Kim Rae Won.

Suo partner in questa serie è invece l’attore Kang Ha Neul, tra le sue performance più conosciute ci sono Incomplete Life e Moon Lovers: Scarlet Heart Ryeo. Anche lui è dal 2016 che manca dal piccolo schermo poiché si è dedicato al cinema, vi consiglio entrambi i suoi film del 2017 Midnight Runners e soprattutto Forgotten che è disponibile su Netflix!


THE RUNNING MATES: HUMAN RIGHTS

OCN è ormai nota per essere il canale a cui rivolgersi quando si vuole vedere un crime/thriller, ed anche con The Running Mates: Human Rights la rete non si discosta molto dalle sue abitudini, invece del thriller abbiamo la componente legale ma il tema principale è comunque l’indagine di crimini, in particolar modo quelli che vanno a ledere i diritti umani di una persona, pare che la serie sia tratta da un libro con lo stesso titolo, scritto da Song Si-woo.

Purtroppo le informazioni sulla trama sono al momento pressoché inesistente, vi riporto quindi sommariamente la storia del libro. La “commissione investigativa” si occupa di verificare che nei processi giudiziari vengano garantiti i diritti umani. Questa commissione può solo verificare se le procedure sono state rispettate ma non può entrare nel merito della sentenza espressa. Ad un ragazzo viene estorta una confessione con la forza e finisce in prigione ove si suicida, l’amico si rivolge alla commissione per i diritti umani ed il caso viene assegnato ad una squadra di cui fa parte la veterana investigatrice Han Yoon Seo (Lee Yo Won), a lei si affianca l’ex procuratore Bae Hong Tae (Choi Gwi Hwa). La diversa personalità dei due li farà scontrare non solo tra loro ma anche con la burocrazia dello stato. Non so dirvi se il drama si occuperà di un solo grosso caso o se si tratta di un procedurale.

Come protagonisti principali figurano Lee Yo Won e Choi Gwi Hwa, a cui si affianca l’attore veterano Jang Hyun Seok, per il cast al completo vi rimando a MDL. La prima ha recitato nel 2017 in Avengers Social Club e quest’anno in Different Dreams, delle sue serie più vecchie mi ricordo solo di 49 Days, se non sbaglio è comunque una tosta e ce la vedo bene nel ruolo che andrà ad interpretare in questa serie. L’attore che interpreta l’ex procuratore è Choi Gwi Hwa, che conosco pochissimo poiché si è dedicato prettamente alla carriera cinematografica, e comunque i suoi ruoli da protagonista si contano sulle dita, il suo drama più recente risale al 2018, il remake della serie USA Suits. In squadra con loro ci sarà anche Jang Hyun Sung, la sua carriera risale al 1997 ed è uno di quegli attori che lo trovate praticamente ovunque, se bazzicate da un po’ dramaland lo riconoscerete di sicuro.


SECRET BOUTIQUE

SBS prima di stupirci con il blockbuster action Vagabond cerca di deliziarci con un nuovo melodrama intitolato Secret Boutique. Anche in questo caso sono pochissime le informazioni rilasciate sulla trama, Jenny Jang, interpretata dalla bellissima e bravissima Kim Sun Ah, è una donna povera che lavora in una sauna nel quartiere più ricco di Seoul, Gangnam (Style). Un giorno inizia a lavorare come domestica presso una ricca famiglia, riesce a diventare una donna di successo e ora gestisce la J Boutique. La donna rimane successivamente coinvolta in un giro di lobby (favori e mazzette) per un progetto di sviluppo della città.

Sarò sincera, il melodrama non è il mio genere preferito così come non lo sono le storie di corruzione e politica. Ma dai trailers pare esserci un po’ di romance e di azione, e poi la protagonista è Kim Sun Ah, una delle mie attrici preferite insieme a Gong Hyo Jin impegnata in When the camellia blooms sopra menzionato. Allora Kim Sun Ah è famosa per molti lavori ma tra i miei preferiti ci sono My Lovely Sam Soon, drama che me l’ha fatta conoscere, Scent of a Woman e Children of Nobody. A lei si affianca l’altra donna per cui voglio guardare questa serie, Jang Mi Hee, che ho apprezzato moltissimo in Shall We Live Together dell’anno scorso.

Il resto del cast principale è composto dalle attrici Park Hee Bon, Go Min Shi e dagli attori Kim Jae Young e Kim Tae Hoon. Per il cast secondario vi rimando invece a MDL. Di questi nomi posso dirvi che la prima non mi piace, ho visto diversi suoi lavori e non mi ha mai preso, la seconda mi è semi sconosciuta, classe 1995, troppo giovane per ricordarmela, questo sarà il suo primo ruolo da protagonista.

Kim Jae Young è uno di quelli che quando lo vedi dici “ma chi è sto gnocco!? Lo metti nella lista degli oppa (anche se in realtà sono più vecchia io ma sorvoliamo) e poi te lo dimentichi, Il ragazzo è stato protagonista in My Secret Romance del 2017 e dopo qualche ruolo secondario torna protagonista sia in Secret Boutique che nel family drama Love is Beautiful, Life is Wonderful, serie che vi presenterò verso fine mese. Kim Tae Hoon invece me lo ricordo bene, ha recitato in molte serie che ho visto, l’ultima è stata The Guardians del 2017, nel 2018 è comparso come ospite in due delle mie serie preferite e come protagonista in Let’s Hold Hands Tightly and Watch The Sunset che ho evitato in quanto melodrama puro.

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: